Come usi Instagram e WordPress quando pubblichi  Immagini?

Ci sono molte persone che pubblicano le loro immagini su Instagram su WordPress. E ci sono molti plugin che ti permettono di incorporare il tuo feed nel tuo blog. Ma cosa succede se vuoi andare dall’altra parte? Passare da WordPress a Instagram è forse qualcosa che vuoi fare, non solo per aumentare la portata del tuo blog e ottenere più vita dai tuoi contenuti, ma anche per espandere il tuo raggio sociale e il contenuto che offri ai tuoi follower su una piattaforma completamente diversa.

 

WordPress per Instagram? Veramente?

Sì davvero. Potresti pensare che questa sia una strana mossa perché WordPress è una piattaforma di blogging e Instagram è una rete di condivisione di foto. Tuttavia, nel passato, le persone hanno iniziato a pubblicare contenuti più lunghi su Instagram. Si è trasformato in una vera e propria piattaforma di micro-blogging, oltre al social network iniziato come.

E quando hanno aperto l’API di Instagram per consentire ai servizi esterni di pubblicare gli account degli utenti, le cose si sono davvero aperte.

E dato che stai già creando contenuti sul tuo blog, puoi assolutamente farlo funzionare a doppio anche per Instagram. Meglio di tutti, non è difficile da fare. Hai solo bisogno di un buon plugin. Ci capita di sapere di alcuni. Che ne dici di quello?

 

WP Instagram – E’ un Plug-in

Semplice come loro, WP Instagram combina le due cose che vorresti fare: pubblicare da WordPress a Instagram e visualizzare il tuo feed Instagram sul tuo sito WordPress.

WP Instagram è sul repository, quindi puoi trovarlo nella dashboard dell’amministratore o scaricarlo. Installa, attiva, divertiti . Beh, non proprio così, ma è vicino.

Avrai un nuovo elemento Instagram WP nella barra laterale dell’amministratore. Fare clic su di esso e inserire il nome utente e la password. Una volta premuto Salva, è possibile accedere ad altri account.

Probabilmente non avrai alcun problema con le estensioni del server richieste per il plug-in, ma se qualcosa ritorna e dici che non ce l’hai, contatta l’assistenza dell’host: ti collegheranno.

Ora che hai effettuato l’accesso, è tempo di fare la parte preferita di tutti di installare un nuovo plug-in: capire le impostazioni!

 

Impostazioni

A differenza di molte impostazioni del plug-in, non avrai a che fare con un sacco di tweaking, poking e pungoli vari per far funzionare correttamente questo plugin. Il plugin ti offre tre sezioni per gestire le Impostazioni generali, Post Format e Post Types.

Sotto l’ area Impostazioni generali , in pratica, devi solo decidere se vuoi postare automaticamente su Instagram ogni volta che pubblichi qualcosa. Se questo è selezionato, i nuovi post verranno inviati a Instagram. (Nota: sul post aggiornamento nel plugin, ma questo non significa che ogni volta che aggiorni un vecchio post, il tuo feed di Instagram verrà spammato. Sono solo nuovi post.

Dovrai anche selezionare la casella per utilizzare i tuoi post su Instagram, poiché verranno pubblicati come hashtag #.

Ed è così che si diffonde il contenuto. Puoi anche decidere di seguito se vuoi che si aggiorni solo su alcuni tipi di post-tipi. Forse crei un tipo di post personalizzato esclusivamente per il modo in cui condividi su Insta. Assicurati solo che sia stato controllato (e che la registrazione automatica iniziale sia disattivata) e che tu sia a posto.

Ancora una volta, nota che la pagina delle impostazioni dice che puoi pubblicare 2200 parole su Instagram, e non è questo il caso. Le didascalie di Instagram, inclusi gli hashtag, possono avere un massimo di 2200 caratteri . Quindi tienilo a mente quando includi hashtag e post link.

 

L’interfaccia postale

All’interno della tua interfaccia Aggiungi / Modifica post , il tuo metabox Pubblica ora ha anche l’impostazione Instagram WP.

Anche se hai attivato l’opzione di pubblicare ogni nuovo post su Instagram, puoi sovrascriverlo qui per post-post qui.

Inoltre, avrai la possibilità di scrivere una didascalia separata nel post Insta nell’area di testo. Se scegli di non farlo, i primi 2200 caratteri del tuo contenuto saranno condivisi.

Per quanto riguarda l’immagine, è l’immagine in primo piano del post. Dal momento che probabilmente ne stai già utilizzando uno, è solo un passo che ti faresti comunque.

Questo è tutto! Quando pubblichi il tuo post, viene scaricato su Instagram e i tuoi follower avranno contenuti nuovi che non avrebbero visto altrimenti. Con pochissimi problemi sulla tua parte.

Uno sguardo al post di Instagram

 

  1. Il titolo del tuo post. Questa sarà la parte del tuo post che appare nei feed delle persone. La didascalia è lunga solo un centinaio di caratteri.
  2. Tutti i tag che utilizzi sul post verranno visualizzati qui, selezionabili.
  3. Il corpo postale. Mentre la didascalia su un post di Instagram è di 2200 caratteri, quelli 2200 non saranno interamente i contenuti dei post. Il titolo, i tag e il link prenderanno parte di essi. Il resto verrà troncato.
  4. Il link per il post stesso. Non sarà cliccabile, ma sarà lì per le persone da copiare / incollare. Questa è la procedura standard di Instagram. Le persone sono abituate a questo.

 

Non dimenticare anche il widget Instagram. Molte persone vogliono mostrare il proprio feed Instagram sul proprio sito WordPress e WP Instagram lo rende facile. Ora hai un widget sotto Aspetto – Widget chiamato WP Instagram Post Widget .

Trascinalo in qualsiasi area di widget sul tuo sito e visualizzerà un feed di immagini selezionabili da qualsiasi account Instagram specificato.

 

Non devi accedere all’account, quindi puoi evidenziare eventuali amici o altri account che ti piacciono.
Quando si fa clic, l’immagine ti porterà alla pagina web di Instagram per quel singolo post.

 

Avvolgendo

Sia che tu voglia postare da WordPress a Instagram o semplicemente visualizzare il feed dal tuo profilo (o da qualcun altro) sul tuo sito, il plugin Instagram di WP lo farà per te. Sfrutta l’API di Instagram aggiornata che consente la pubblicazione esterna, quindi potresti non sapere che ciò era possibile perché è stato bloccato dagli utenti per così tanto tempo.

Ma ora, possiamo condividere i contenuti su piattaforme facilmente e liberamente. Basta scrivere un post, impostare un’immagine in primo piano ed è pubblicato in un Insta (nt).

Quali usi vedi per pubblicare contenuti da WordPress a Instagram?


Your SEO optimized title page contents